GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo - GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo

GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo di Claudio Nader

RSS Feed

In Italia ci starebbero bene | SETH e MAZZUCHELLI

Mi sono arrivati in questi giorni 4 ottimi volumi. Sono tutti 'imponenti', per la quantità di pagine o per il formato gigante e… anche se sicuramente qualche editore italiano ci sta già lavorando almeno un paio volevo segnalarli qui.   

….Sicuramente in Italia ci starebbero bene!


Asterios_polyp_david_mazzuchelli DAVID MAZZUCHELLI
Asterios Polyp
Pantheon books

Il buon Mazzuchelli in Italia lo si può conoscere perlomeno per BATMAN: anno uno e Città di vetro, ma anche per altro. Che dire? Lo si sa, Mazzuchelli è un mito per molti. Uno che ha scalato gli apici del fumetto mainstream americano per poi deviare verso zone più pittoriche e più in tema graphic novel. Era parecchio tempo che non produceva un nuovo libro e ho saputo che a questo ci ha lavorato circa dieci (10!) anni. Nel risvolto di copertina c'è scritto che questa è la sua prima GN, strano.

E' uscito oltreoceano il 7 luglio ed è già molto apprezzato, tra gli altri, anche dal buon vecchio McCloud che ne parla nel proprio blog.
Io adesso sono a metà e non vedo l'ora di continuare! Ah, se invece qualcuno sta per andare a New York, ci troverà proprioproprio una mostra su di lui, al MOCCA.

QUI trovate un paio di tavole!



George_sprott_seth_castoonist SETH
George Sprott 1894/1975
Drawn and Quarterly

Questo è l'ultimo uscito di Seth, che noi conosciamo per La vita non è male, malgrado tutto e Il commesso viaggiatore.
Il volume in realtà nasce come seconda forma. Prima di tutto, infatti, ne sono state pubblicate le tavole 'autoconclusive' sul New York Times. Poi, però, la canadese Drawn and Quarterly (che pubblica tutto il Seth di quel mondo) ha deciso di farne un volume gigante che Seth ha elaborato non solo graficamente. Ha aggiunto tavole e fotografie di modellini di palazzi da lui costruiti e altro…

QUI trovate le pagine serializzate sul New York Times.

QUI trovate un'anteprima con un po' di tavole dal libro, sul sito dell'editore.




Allora, allora, chi li pubblica in Italia?  :)

Commenti

e che è quest'astensione!!? per creare un luogo di discussione bisogna partecipare sempre!
Grazie per il link alle tavole di Seth
FRA, hai ragione! Anche se poi, in effetti, non tutto crea discussioni, ci sono cose più semplici su cui, ovvio... non c'è magari molto da dire... tra l'altro, mi è dispiaciuto non aggiornare il blog per qualche giorno perché mi sono ammalato! PAT, benvenuta! Figurati, grazie a te di essere passata....