GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo - GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo

GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo di Claudio Nader

RSS Feed

Etichette e definizioni | GRAPHIC NOVEL (formato)

Graphic_novel_formato


Dire che un fumetto è in 'formato graphic novel' significa dire che, come prodotto editoriale, è simile ad una graphic novel. Non bisogna dimenticare, però, che il requisito minimo perché un'opera fumettistica sia considerabile graphic novel è che si tratti di un'opera di narrativa, di un romanzo.

In 'formato graphic novel' possiamo trovare volumi di saggistica, di storia, testi biografici o autobiografici, interviste, documentari e altro ancora. Occorre distinguere tra la forma narrativa, la 'forma romanzo', e le altre forme che spesso vengono etichettate come romanzi senza esserlo. In alcuni casi si sente parlare di 'graphic memoir' o di 'graphic journalism' come specificazioni ulteriori ma spesso ogni fumetto pubblicato in volume unico viene denominato graphic novel.

Perlomeno, per ora, occorre tentare una distinzione tra 'forma' e 'formato' che permetta una più adeguata classificazione generale, almeno nei cataloghi.

Ovviamente qui si parla sempre facendo riferimento ai generi del mercato editoriale, che è il mercato di cui si sta parlando, e alla catalogazione dei prodotti editoriali, che è ciò che interessa.

Commenti

Wow! Ma che bello trovare una cosetta che conosco da queste parti ;-) Per la cronaca: io E' primavera l'ho sempre considerato il mio secondo "libro a fumetti" ;-) Saluti, c.