GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo - GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo

GRAPHIC NOVEL: il fu Fumo di Claudio Nader

RSS Feed

Parole d’altri | GOFFREDO FOFI

Goffredo_Fofi

"Nel teatro e nel fumetto […] si assiste alla piena maturità di autori e gruppi vivacissimi, e all'arrivo di buoni nomi, di buone promesse. Questo accostamento può stupire soltanto chi ignora la vitalità del fumetto "d'autore", in Italia, con nomi quali Muñoz e Mattotti, Igort e Ricci, Giandelli e Ghermandi eccetera e l'importanza assunta dalla grafica (e dalla fotografia) e dall'illustrazione rispetto alla sterilità del chiuso mercato galleristico."


G. Fofi, Prefazione, in S. Chinzari, P. Ruffini, Nuova scena italiana – il teatro dell'ultima generazione, Roma, Castelvecchi, 2000, pag.6
————————————————————————————————-


Inauguro la categoria PAROLE D'ALTRI con qualche parola di Goffredo Fofi, che firma la prefazione di un buon testo sul teatro italiano. Fofi oggi è ancora attivo in un certo dibattito fumettistico.

Sottolineo il fatto che il testo è stato pubblicato nel 2000. Tratta quindi di cose precedenti a quell'anno, anno in cui in Italia non molte persone parlavano di graphic novel.
Sottolineo anche  la definizione di fumetto "d'autore", che oggi non si usa più.

Devo dire che la distinzione che c'era tra "popolare" e "d'autore" l'ho sempre sopportata male, forse perché quando è nata io non c'ero.